comportamento-del-cane-monta-pelouche-gambe-personeImmaginate, serata importante a casa vostra, tutto è perfetto: casa pulita, cibo splendidamente cucinato, voi vestiti in modo impeccabile, cane appena preso dalla toelettatura

Gli ospiti arrivano, entrano in casa vostra e il vostro cane perfettamente educato non salta addosso agli ospiti, ma…..
Appena seduti, il vostro cane inizia a montare vigorosamente la gamba del vostro ospite!!!

Credo che una volta o l’altra sia capitata a tutti una situazione simile, che siano gambe di ospiti, altri animali, cuscini o peluches; vi posso assicurare che l’imbarazzo per gli ospiti, e a volte l’irritazione dei padroni è piuttosto vistosa….

Spesso questo comportamento, come molti altri in effetti, è sintomo di altri tipi di patologie comportamentali.
Dobbiamo però fare immediatamente una distinzione importante, quella che viene eseguita dal cane come “monta“, può essere di due tipi: la prima, quella vera e propria, con erezione ed eiaculazione; la seconda quella a scopo sociale e non presenta erezione per i maschietti.

Durante la crescita dei maschi, potrebbe capitare di vedere la monta di secondo tipo, cioè quella sociale, che adottano per imparare il comportamento sociale che useranno da grandi per interagire tra loro.
Nel caso succeda una cosa del genere è da sottolineare che non si tratta di comportamento patologico, o qualcosa per la quale dobbiamo intervenire con punizioni, in quanto il problema, in genere, sparisce crescendo.

Il problema di cui stiamo parlando invece riguarda cani già adulti che sfogano il loro “istinto”.
Una causa ad esempio può essere uno stress accumulato, che può essere di diversa origine, e la monta per lui risulta un valido strumento di sfogo allo stress stesso; si tratta di una attività “dislocata”.

Un’altra causa può essere uno spiccato senso di dominanza, per cui il cane monta il padrone per sottometterlo
Solo il leader monta in pubblico e davanti ad altri cani.

Che fare quindi?
Nascondete eventuali cuscini o peluches su cui sfoga i suoi istinti, ignoratelo qualora cerchi di montare gli ospiti (sò che non è carino, ma i cani amano essere notati, sia con premi che con punizioni) oppure allontanatelo all’arrivo di persone estranee; tenetelo occupato in un attività che lo distolga da tale atteggiamento e con la quale possa scaricare la tensione nervosa (se lo punite e lui non smette, tale punizione diventa immediatamente un rinforzo); intervenite tempestivamente quando sta per iniziare tale comportamento distogliendolo con un comando (tipo il “Seduto”) o con un rumore forte.
Portatelo poi in giardino a giocare oppure a fare una passeggiata.

Questi come sempre sono solo alcuni dei consigli che si possono metter in opera, sono forse quelli di più semplice applicazione. Certo, qualora il cane non risolva il suo “disturbo”, bisogna consultare un esperto che vi possa dare delle indicazioni più profonde, che possono essere preser in considerazione solo attraverso un attento studio delle varie dinamiche all’interno della famiglia.

Ricordate che un volta passato l’imbarazzo e il rossore, individuate le cause, il tutto diventa risolvibile.
Abbiate cura dei vostri ospiti…. eh eh!
A presto!

 

Giochi per alleviare lo stress del vostro cane

…nel caso vogliate:

Cuscini, peluche ed altro per il vostro cane!